Abiti da sposa #1 - Spose regali - Il blog di Antonella Marchese
29/05/2020
Abiti da sposa #1 - Spose regali - Il blog di Antonella Marchese
Non è forse il sogno di ogni donna essere, almeno per un giorno, Principessa, Regina, Attrice da Oscar, Eroina di un romanzo, Protagonista di un Red Carpet affollato di ammiratori e fotografi? Quante di noi si sono emozionate e commosse guardando le immagini di matrimoni leggendari come quelli di Grace Kelly, Lady Diana o più recentemente quello di Meghan Markle?

Donne bellissime e matrimoni da favola che ci hanno commosso e portato a voler conoscere tutti i dettagli del loro svolgimento.
Ma quello che tutte noi volevamo sapere e che ci è stato svelato sempre e solo all'ultimo minuto è quale abito avrebbero indossato, chi sarebbe stato lo stilista prescelto, se avrebbero scelto il velo o un’acconciatura floreale, come sarebbe stato composto il loro bouquet.
Ma parliamo di abiti regali, qui di seguito ve ne descrivo alcuni che mi hanno colpito particolarmente:

1) L'abito di Grace Kelly (rif. foto 1), con corpetto in pizzo con collo alla coreana, bottoncini in madreperla e una gonna a palloncino in taffetà. Il vestito è citato come uno dei più eleganti e più memorabili abiti da sposa di tutti i tempi, ed è uno dei più pregiati capolavori di sartoria mai realizzati ad oggi dalla metà del ventesimo secolo. L'abito reale di nozze fu disegnato da Helen Rose della MGM. Esso consisteva di una parte superiore con un sotto-corpetto aderente ed un supporto per l'ampia gonna stile anni '50. Ad esso erano poi collegate due gonne sovrapposte. La mise di Grace era accompagnata anche da copricapo, velo, scarpe, pizzi di decoro, perle, e soprattutto il libro delle preghiere che portava con sé lungo il corridoio all'ingresso in chiesa.
 
2) L'abito di Lady Diana (rif. foto 2), era fatto di taffetà di pura seta color avorio, adornato da autentici pizzi antichi e con uno strascico di 7,62 metri, valutato, all'epoca, circa 9000 euro. È diventato uno degli abiti più famosi del mondo, ed è considerato uno dei segreti più strettamente custoditi nella storia della moda. L'abito di Lady Diana fu disegnato dalla giovane coppia di stilisti David ed Elizabeth Emanuel, che lo descrissero come un "abito destinato a passare alla storia, ma creato secondo il gusto di Diana", e "adeguatamente drammatico, al fine di fare una buona impressione". Un autore, parlando del vestito, lo descrisse come "una crinolina, un simbolo di sessualità e grandiosità, una meringa decorata con perle e paillettes".

3) L'abito di Meghan Markle (rif. foto 3), è stato progettato dalla designer britannica Clare Waight Keller, direttrice artistica della griffe francese Givenchy. L'abito bianco puro in cady di seta presenta una scollatura a barca che lascia scoperte le spalle, delle maniche lunghe a 3/4, un corpetto super clean, un punto vita ben segnato dalla linea a clessidra e un velo in tulle, lungo 5 metri, lievemente ricamato lungo i bordi con fiori ricamati a mano in fili di seta e organza che rappresentano tutti i 53 paesi del Commonwealth. Oltre alla flora del Commonwealth, la signora Markle ha anche selezionato personalmente due fiori preferiti: Wintersweet e il California Poppy. Simmetricamente posizionati proprio davanti al velo, sono inserite delle spighe di grano, che delicatamente ricamate e si confondono con la flora, a simboleggiare amore e carità. Il velo è fermato dalla tiara prestata dalla Regina Elisabetta, come vuole la tradizione. La Queen Mary's Lozenge Bandeau è un gioiello appartenuto alla Regina Maria e indossata anche dalla Principessa Margareth nel 1965. Nessun'altra dopo di lei, e prima di Meghan, l'ha più indossata.
Per il ricevimento ha indossato un long dress di Stella McCartney, in crèpe di seta e allacciato al collo abbinato a un paio di pumps firmate Aquazzura.
 
E voi, cosa ne pensate di questi abiti? L'articolo continua con gli ABITI MODERNI

Clicca qui per continuare a leggere
Follow me on
Antonella Marchese© 2019 / Design by Leaders.
Dolce chic srls / P.I. IT13489221005 / Via Pereira, 12 / 00136 Roma (RM) - Italia
Antonella@antonellamarchese.it / +39 339 737 8410